Le novità di FuoriLuoghi 2016

Anche nel 2016 torna FuoriLuoghi, il programma di uscite fotografiche rivolto a tutti i Soci del CCF, arricchito da novità e miglioramenti che abbiamo potuto approfondire proprio grazie alla partecipazione attiva dei nostri Soci.

Mantenendo quelle che negli anni scorsi sono state le caratteristiche più apprezzate e di maggior successo, abbiamo chiesto ai partecipanti di valutare insieme ogni singolo aspetto che potesse essere migliorato o modificato, impegnandoci a studiare soluzioni tali da rendere l’esperienza fotografica di ognuno ancora più profonda, viva e, in una parola, formativa.

L’impianto di fondo di FuoriLuoghi rimane dunque invariato, con la programmazione di 3 diversi cicli da 3 uscite, ciascuno dedicato ad un tema specifico caratterizzante i luoghi che andremo a visitare e fotografare. Ancora una volta i Soci saranno accompagnati da professionisti e collaboratori del CCF, che li aiuteranno a conoscere più approfonditamente i luoghi, raccontandone storie, vicende e aneddoti. Verrà posta maggior attenzione all’esperienza fotografica dei Soci, attraverso proposte tematiche relative alle fotografie da scattare, suggerimenti riguardanti la composizione, assistenza tecnica e, per chi la richiedesse, anche teorica.

Al termine di ogni ciclo, inoltre, sarà organizzata una serata di studio sviluppata intorno alle fotografie scattate da parte di tutti i partecipanti, che riceveranno dunque ulteriori consigli e suggerimenti di composizione e tecnica fotografica: un valore aggiunto che rende FuoriLuoghi 2016 un vero e proprio percorso formativo per i Soci del CCF.

Ma non è tutto: la grande novità è che ogni singola uscita di FuoriLuoghi sarà gratuita, anche per i Soci che volessero partecipare a tutte e 9. Chiediamo solamente ai partecipanti di sostenere le proprie spese vive di giornata, quali ad esempio il biglietto d’ingresso ad un monumento, il trasporto con auto private o l’ingaggio di professionisti che li accompagneranno nelle visite. Ogni singolo costo verrà comunque dichiarato in fase di proposta delle uscite.

L’obiettivo di FuoriLuoghi è dunque dichiarato: mantenere forte il legame con le caratteristiche di successo del passato, ampliando e migliorando l’esperienza per i Soci che vi parteciperanno. Due ottimi motivi per fotografare col CCF.

Annunci